COS’È IL RAFTING?

Il Rafting è la discesa del fiume su un apposito gommone con una guida riconosciuta dalla F.I.Raft (Federazione Italiana di Rafting).

Ai partecipanti non è richiesta una particolare esperienza o attitudine, a parte saper nuotare,  e dopo il briefing ognuno viene dotato di una pagaia pronto a seguire i comandi della guida.

Il Sesia offre in relazione al periodo dell’anno differenti gradi di difficoltà e vari percorsi adatti a tutti.

Lo staff di Rafting e Canyoning Valsesia Sport è composto da guide specializzate e riconosciute dalla F.I.Raft (Federazione Italiana di Rafting), tutte con un’ottima conoscenza del fiume Sesia sia dal punto di vista “sportivo” sia paesaggistico.

L’equipaggio può essere anche misto (donne uomini e bambini di età non inferiore agli 8 anni) ed è possibile partecipare sia singolarmente che con più di un gruppo per ottenere i massimo del divertimento.

NEL RAFTING PERCHÈ È IMPORTANTE L’ATTREZZATURA?

L’attrezzatura fornita per la discesa in Rafting, Canyoning, Hydrospeed e Kayak permette di godere al massimo l’avventura, è sicura e affidabile. Ogni parte ha una funzione specifica per proteggere il corpo dagli sbalzi di temperatura e dagli urti durante la discesa nei fiumi e nei torrenti anche nel Rafting.

E’ NECESSARIO SAPER NUOTARE PER FARE RAFTING?

Nel Rafting saper nuotare è un requisito indispensabile per affrontare le rapide anche se ogni partecipante viene dotato di giubbotto salvagente, muta e protezioni.

Una buona acquaticità consente di godersi al meglio anche le rapide più difficili durante il Rafting. Anche un buono stato di salute è un requisito importante.

QUAL’È L’ABBIGLIAMENTO IDEALE PER FARE RAFTING?

L’abbigliamento minimo consigliato per il Rafting è costituito da sottomaglia di pile o microfibra, costume da bagno, calze, scarpe da ginnastica e materiale da doccia.

QUAL’È LA DOTAZIONE MESSA A DISPOSIZIONE DA SESIA EXPLORER PER IL RAFTING?

Il materiale e l’abbigliamento tecnico fornito da Rafting e Canyoning Valsesia Sport è di ultima generazione ed è costituito da Raft (gommone), pagaia, muta in neoprene 3mm, giacca acqua, salvagente, casco, scarpe e guanti in neoprene.

CONTROINDICAZIONI PSICOFISICHE ASSOLUTE ALLE ATTIVITÀ FLUVIALI
  • Cardiopatie di qualsiasi natura;
  • ipertensione arteriosa moderata e severa;
  • sincopi o svenimenti di qualsiasi natura;
  • deficit dell’apparato osseo, muscolo-tendineo e articolare tali da ridurre l’efficienza fisica e di autosalvamento;
  • patologie dell’apparato respiratorio quali l’asma bronchiale, di grado moderato e severo, o l’enfisema;
  • patologie dell’apparato addominale: splenomegalia, epatosplenomegalia, gastroresecati e portatori di stomie;
  • patologie inguino-crurali a rischio e non corrette chirurgicamente;
  • patologie dermatologiche contagiose di qualsiasi natura;
  • patologie ematologiche incompatibili con l’attività sportiva;
  • patologiae urologiche e andrologiche incompatibili con l’attività sportiva;
  • patologie neurologiche centrali o periferiche (paralisi, paresi, epilessia ecc.), psicosi, nevrosi importanti;
  • stato di gravidanza;
  • patologie oculistiche e deficit della vista, (miopia grave, distacco della retina, glaucoma ecc), e dell’udito;
  • essere sotto l’influsso di farmaci, droghe o alcool.