Una discesa di Rafting in Valsesia con gli amici. 

Racconto di una giornata di Rafting in Valsesia.

Partenza per una giornata all’insegna del “Divertimento, la nostra meta è il paese di Scopello in Valsesia, al centro Rafting & Canyoning Valsesia Sport.

Al nostro arrivo, veniamo accolti dalle Guide Rafting della base e dopo le presentazioni, ci viene fornito l’abbigliamento tecnico per l’attività di Rafting.

Negli spogliatoi, sotto la muta in neoprene che ci hanno fornito, indossiamo il costume da bagno e la maglietta in micro-fibra che ci siamo portati, ci mettiamo le scarpe da ginnastica, ci infiliamo la giacca anti acqua che ci hanno fornito, il salvagente e casco e “vai che siamo pronti”.

Prima di partire per la nostra avventura di Rafting in Valsesia, le guide ci fanno un “briefing” sulla sicurezza e sulla tecnica di conduzione.

Partiamo, siamo tutti carichi ed abbiamo voglia di divertirci, raggiunto il punto di partenza scendiamo dal pulmino e portiamo il gommone sulla riva al fiume Sesia. Tuffo in acqua per rinfrescarci, ormai è arrivato il caldo e in acqua si sta proprio volentieri.

Le guide ci aiutano a salire sui gommoni e dopo aver fatto un po di pratica con la pagaia, inizia la discesa sul fiume Sesia, tratto primaverile di 10 km (in estate il Rafting in Valsesia, si sposta nel tratto delle Gole del Sesia, un tratto molto suggestivo e divertente tra alte pareti di roccia).

Discesa da sballo, rapide più o meno grandi si alternano a piccoli laghetti, un po di relax tra una rapida e l’altra ma, il relax non dura molto vediamo altre rapide che ci aspettano. Due ore di puro divertimento.

Alla fine del nostro tratto primaverile, ci aspettano i pulmini per riportarci alla base di partenza, dove una volta restituita l’attrezzatura, ci buttiamo sotto una bella doccia calda.

Ma, non è finito, è il momento di accendere il barbecue e iniziamo a grigliare, la festa continua.

 

Per saperne di più: http://www.valsesiasport.it/attivita-fluviali/rafting/